LE PARTITE DI DOMENICA: SONA DI MISURA. VIGASIO SBANCA VILLAFRANCA E IL CASTELNUOVO LASCIA IL TRONO

LE PARTITE DI DOMENICA:  SONA DI MISURA. VIGASIO SBANCA VILLAFRANCA E IL CASTELNUOVO LASCIA IL TRONO

(di Matteo Zanon) In serie D, il Sona torna alla vittoria. Con il fanalino di cosa Leon, i ragazzi del neo mister Cogliandro si impongono per 1-0 (rigore trasformato da Marchesini) e danno ossigeno alla classifica (+2 dalla zona play-out).

In Eccellenza si ferma ancora la capolista Villafranca, sconfitta per 2-0 dal Vigasio. I ragazzi di Spinale sono un fiume in piena e mettono in fila la quinta vittoria consecutiva (sesto risultato utile consecutivo). Non riesce però l’aggancio al Montecchio al secondo posto, vittorioso per 3-1 con il Cologna Veneta. Seconda vittoria consecutiva per il Pescantina di mister Orfei che, dopo aver regolato la pratica Valgatara domenica scorsa, si impone di misura (1-0) in casa contro lo Schio. Tre punti che li portano al quinto posto (31) a -6 dalla quarta e a +1 dalla sesta. Raccoglie un punto il Mozzecane che, nella sfida salvezza con il Garda, la partita si chiude a reti inviolate. Un punto che porta a 14 i punti in classifica (penultimo posto) ma non ancora in salvo.

In Promozione il Castelnuovo cede due volte. Infatti, con la sconfitta con il Cerea (1-0) lascia il trono proprio agli amaranto della bassa, distanziati ora di un punto. Il Lugagnano di mister Santelli raccoglie un bel punto in quel di Ronco all’Adige con la squadra di casa Albaronco e rimane a metà classifica con 22 punti. Pareggio anche per il Povegliano del presidente Fabris che contro i rossoneri dell’Audace finiscono la partita a reti inviolate. Una buona prova dopo due sconfitte consecutive (secondo punto nel girone di ritorno) ma che non risolleva la classifica (terzultimo posto con 16 punti).

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line