TORNEO GIOVANILE AL REAL TENNIS: 188 GIOVANI RACCHETTE AL VIA, DUE COPPE PER VILLAFRANCA

TORNEO GIOVANILE AL REAL TENNIS: 188 GIOVANI RACCHETTE AL VIA, DUE COPPE PER VILLAFRANCA

(m.z.) Si è concluso nel giorno di Pasqua il torneo giovanile under 12-14-16 M/F “4° Trofeo Pellini” sui campi dell’Asd Real Tennis di Castel D’Azzano. 188 le giovani racchette ai nastri di partenza del torneo guidate dal giudice arbitro Nicola Spaviero.

Nella categoria under 12 maschile ha sbaragliato la concorrenza la testa di serie numero 2 Riccardo D’Amico (4.1 Asd Tennis Villafranca) che in finale ha concesso solo 5 game a Samuele Jago Romano (4.3 Asd Canottieri Garda Salò) chiudendo 6-3 6-2. Romano nel turno precedente ha fatto finire anzitempo il torneo alla testa di serie numero 1 Raffaele Faccioli (4.1 Asd Tennis Villafranca) con un doppio 7-5. In semifinale D’Amico ha estromesso la testa di serie numero 3 Robert Iorga (4.1 Tennis Comunali Vicenza) 6-3 6-2 mentre Romano ha superato la testa di serie numero 4 Nicola Filippi Fermar (4.2 Tennis Comunali Vicenza) 6-2 5-5 10-7. Nell’under 12 femminile si impone Jelena Ilic (4.1 Tennis Comunali Vicenza), testa di serie numero 2, su Anastasia Dmitriev (4.1 Plebiscito) testa di serie numero 1, per 6-2 6-1. In semifinale Dmitriev ha eliminato la 4.6 Gioia Bonomi (Asd Tennis S.G. Lupatoto) con un 6-4 6-3 mentre Ilic ha avuto la meglio su Elisa Mirabile (4.3 Ct Sovizzo) per 6-2 6-3.

Nell’under 14 maschile la spunta Alexandar Stokic (3.4 Asd Tennis Villafranca) sulla testa di serie numero 1 Edoardo Dolcetta Capuzzo (3.3 Ssd Gam) per 6-4 6-2. I due finalisti in semifinale hanno avuto la meglio rispettivamente su Davide Sberna (4.1 Asd La Fenice) per 6-2 6-2 e su Matteo Sandri (3.5 Asd Tennis S.G. Lupatoto) per 6-4 6-2.

Nella stessa categoria ma in campo femminile come da pronostico si aggiudica il torneo la testa di serie numero 1 Rania Rossignoli (3.4 Tc Bardolino) che ha strappato il successo a Jelena Ilic testa di serie numero 2 e vincitrice della finale under 12, per 6-3 6-2. In semifinale Rossignoli ha dovuto faticare più del previsto per spodestare Viola Cucchi (4.1 Ad Amici del Tennis Dolo) terminando l’incontro 10-8 al super tie-break (6-2 4-6 10-8). Ilic invece ha battuto Matilde Modena (3.5 Gs Argentario) per 6-1 6-4.

Nell’under 16 maschile si conferma, non solo sulla carta, il più forte Matteo Negrini (3.3 Ssd Tennis S. Martino B.A.) testa di serie numero 1 che nell’ultimo atto ha vinto a tavolino la sfida con il pari classifica Ludovico Ariotti (Canottieri Mincio), testa di serie numero 2. In semifinale Negrini ha lasciato un solo game ad Andrea Bonfadini (3.3 Bite Tennis), testa di serie numero 4, chiudendo 6-1 6-0. Ariotti invece ha superato la testa di serie numero 3 Lorenzo Marcarini (3.3 Asd Pro Tennis School) con il punteggio di 7-6 6-3.

Nell’under 16 femminile la spunta la testa di serie numero 1 Lisa Tosadori (3.2 Asd Carpenedolo) su Rania Rossignoli (3.4 Tc Bardolino) dopo una battaglia conclusasi 6-1 2-6 10-2. In semifinale Rossignoli ha la meglio su Ludovica Modena (3.4 Gs Argentario) per 6-2 6-1 mentre Tosadori esordisce nel torneo direttamente in finale a causa delle poche iscritte (10) e della classifica più alta rispetto alle avversarie.

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line