Castelnuovo, domenica match col Concordia per continuare la corsa promozione

Castelnuovo, domenica match col Concordia per continuare la corsa promozione

(di Carlo Rossi) Non si fanno proclami a Castelnuovo, come è da tradizione, nella Sede dei “turritti” gardesani  del presidente del Castelnuovo Dg  Nicola Dell’Acqua che partecipa al campionato di Promozione 2021-22 nel combattutissimo girone A . Uno scontro per il vertice domenica 24 , con il Concordia in lotta per non retrocedere. Causa Covid, se la giocherà quindi con l’Aurora Cavalponica, altra traballante, Isola rizza fuoricasa e infine all’ultima giornata il 14 maggio con l’attuale capolista, la Virtrtus a 47 punti.

Partita  da giocare in casa allo Stadio in via Oregolo, Castelnuovo Dg attualmente a 46 ma che deve guardarsi anche alle spalle dove al terzo posto è l’Atetico Citta’ di Cerea con 43.

Momento in fiducia per i gardesani dopo  la vittoria per  2-3 in casa dell’Albaronco, nella 23 giornata.  Saranno determinanti le difese e la capacità di ripartenza dato che si confrontano due dei migliori realizzatori del torneo. Duello a distanza tra Shults Ignacio Nahuel della Virtus con 11 reti e Luca Bonfigli della squadra di casa, con 9 goals all’attivo.

Gianni Canovo il mister del Castelnuovo Dg ha riportato una mentalità vincente, ed ha ritrovato,  dopo tanti anni il Castelnuovo dg tornando nella formazione veronese che già aveva portato alla vittoria del torneo di Promozione e alla salvezza in Eccellenza.  Un verdetto importante arriverà dal 24 aprile.  La squadra agli ordini del mister fino alla 23 esima giornata ha disputato un campionato di alto profilo essendo sempre tra le prime tre della graduatoria. Attualmente il Castelnuovo d.G e’ classificato al secondo posto a meno un punto dalla Virtus capolista. Da qui alle prossime quattro giornate si deciderà tutto. La partita che deciderà le sorti del Castelnuovo d.G sarà la partita di recupero contro la Virtus all’ultimo respiro se continua la striscia positiva e sfruttando in fattore casalingo.

Si sa che le vittorie, soprattutto quelle inattese, creano fiducia e consapevolezza. Ciò servirà ai ragazzi di mister Canovo per poter coltivare ambizioni di promozione ed uscire dalla timidezza delle partite giocate in casa al Comunale. Ma la strada e’ ancora lunga, e non senza insidie. Il Castelnuovo dG  a fronte della seconda posizione attuale, contabilizza 36 gol segnati a fronte dei 18 subiti, 4 pareggi e 4 sole sconfitte, un’età media dei giocatori di 24 anni, e zero espulsioni. Una squadra più brillante in trasferta ma che sta beneficiando di un ottimo stato di forma.  Migliore pacchetto in attacco e migliore difesa rispetto alla capolista di Andrea Annnechini, mister della Virtus. Precedente favorevole per i gardesani che hanno battuto 2-1 la Virtus al Gavagnin. Calcio d’inizio 15,30. Ci sarà il pubblico delle giornate speciali a gremire gli spalti del Comunale.

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line