VILLAFRANCA: LA SERIE D PASSA DAL TRIANGOLARE CON PORTOGRUARO E GIORGIONE

VILLAFRANCA: LA SERIE D PASSA DAL TRIANGOLARE CON PORTOGRUARO E GIORGIONE

(m.z.) La serie D deve aspettare. Infatti, la vittoria del campionato di Eccellenza girone A (con una giornata di anticipo) del Villafranca di mister Corghi non comporta l’automatico passaggio in serie D. Domenica scenderanno in campo per l’ultima partita di campionato contro la Belfiorese e dalla domenica successiva inizieranno il triangolare che deciderà le sorti delle tre formazioni coinvolte.

 Più precisamente le vincitrici dei tre gironi disputeranno un triangolare con gare di andata e ritorno. Dalla classifica che emergerà, le prime due accederanno alla Serie D mentre l’ultima classificata dovrà ricorrere agli spareggi nazionali. La prima giornata si giocherà domenica 1° maggio, la seconda mercoledì 4 maggio, la terza domenica 8 maggio, la quarta mercoledì 11 maggio, la quinta domenica 15 maggio e la sesta mercoledì 18 maggio.
In attesa di conoscere gli accoppiamenti e il calendario delle partite, la giornata di recupero giocata ieri nel girone C fra Portogruaro-Liventina (1-0) ha sancito le avversarie del Villafranca. Saranno infatti Portogruaro e Giorgione, prime rispettivamente nel girone C e B.

La classifica verrà stilata in base al maggior numero di punti.
In caso di parità di punteggio tra due squadre al secondo posto, il titolo sportivo verrà assegnato attraverso uno spareggio in campo neutro (eventuali tempi supplementari e calci di rigore). Mentre in caso di parità di punteggio tra tre squadre si procederà preliminarmente alla classifica avulsa tra le squadre interessate. La terza classificata parteciperà agli spareggi nazionali di Eccellenza (28 partecipanti con 7 posti utili per la serie D): sarà necessario vincere due turni, nel primo dei quali sarà opposta alla miglior seconda classificata del Piemonte Valle d’Aosta.

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line