PALLAMANO, CALCIO E BASKET: UN MERCOLEDI’ EMOZIONANTE PER LO SPORT VILLAFRANCHESE

PALLAMANO, CALCIO E BASKET: UN MERCOLEDI’ EMOZIONANTE PER LO SPORT VILLAFRANCHESE

(m.z.) Una giornata da cerchiare in rosso per lo sport villafranchese. Oggi, infatti, scenderanno in campo tre formazioni in tre appuntamenti importanti per il loro cammino stagionale e per lo sport castellano.

Ad aprire i giochi saranno le ragazze di Elena Barani che alle 14 apriranno le final eight di pallamano femminile di A2 che si svolgeranno dal 4 all’8 maggio a Chieti. Le giallorosse, dopo aver dominato il girone A, per questa ultima fase sono state inserite nel gruppo A con Schenna, Tushe Prato e Aretusa. Il sorteggio ha deliberato che esordiranno contro la formazione Tushe Prato nella “Casa della Pallamano” abruzzese. Il tour de force proseguirà domani alle 18 con la sfida contro lo Schenna e concluderanno le partite del girone venerdì alle 14 contro Aretusa. Le prime due dei due gironi (A e B) accederanno alle semifinali che si svolgeranno sabato 7 maggio da cui usciranno le due promosse che in finale, domenica 8, si contenderanno la vittoria del torneo e della Coppa Italia di A2. La Venplast è pronta per tagliere questo grande traguardo.

Sempre nel pomeriggio ma alle 16.30 scenderà in campo al comunale la formazione del Villafranca Calcio che si giocherà la prima partita del triangolare valevole per la serie D. I ragazzi di mister Corghi affronteranno il Portogruaro reduce dalla sconfitta del primo maggio in casa contro la terza formazione del triangolare, il Giorgione (2-1). I castellani vogliono partire con il piede giusto e, spinti dai tifosi di casa, faranno il possibile per portare a casa i tre punti. Dopo questi novanta minuti torneranno in campo, questa volta in trasferta, domenica 8 maggio contro il Giorgione per chiudere le gare di andata. Ripeteranno le due sfide, a campi invertiti, domenica 15 maggio e mercoledì 18. Guadagneranno il pass per la serie D le prime due classificate mentre la terza dovrà affrontare gli spareggi nazionali.

Chiuderà questo mercoledì di fuoco la Mep Pellegrini Alpo che alle 20.30 al Belladelli Forum di Villafranca affronterà per gara-2 dei play-off di A2 Sanga Milano. Le ragazze di coach Soave vorranno sicuramente riscattarsi dopo la deludente prova di gara-1 persa per 63-52 a Milano.  A tal proposito alla vigilia coach Soave ha detto: “In gara-1 abbiamo concesso troppi tiri facili a Milano: la nostra gestione della partita è stata molto scollegata e non siamo mai riusciti a rimetterla in piedi. Il Sanga si è dimostrato più reattivo e vivo di noi, domani non dobbiamo commettere determinati errori se vogliamo riequilibrare la serie”. Il fattore campo e la voglia di far vedere il proprio valore dovranno essere i fattori da sfruttare a pieno titolo per portare a casa la vittoria e di conseguenza allungare la serie a gara-3. Le semifinali sono un obiettivo concreto e le biancoblù hanno tutte le carte in regola per raggiungerlo.

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line