SI FERMA IN SEMIFINALE IL SOGNO PROMOZIONE DELLA VENPLAST

SI FERMA IN SEMIFINALE IL SOGNO PROMOZIONE DELLA VENPLAST

Mancava un ultimo sforzo per raggiungere la serie A ma nulla hanno potuto davanti allo strapotere delle avversarie. Le ragazze di Elena Barani infatti, non sono riuscite ad avere la meglio su Bruneck, squadra che già lo scorso anno aveva ottenuto la promozione nella massima serie ma che poi ha deciso di rinunciare.

La partita parte in salita per Dossobuono. Brunico parte subito molto forte e grazie ad una difesa sontuosa passa a condurre il gioco. Gruber chiude la porta, Habicher tiene alto il ritmo ed ecco che dopo venti minuti le altoatesine si portano sull’8-1, chiudendo poi la prima frazione 11-4, ponendo una seria ipoteca sul match. Nella ripresa le villafranchesi cercano una reazione accorciano fino al -3, ma proprio sul più bello faticano a segnare, lasciando alle giallo-nere la possibilità di chiudere la contesa sul 24-17.

La seconda finalista – uscita dalla sfida tra Chiaravalle e Prato – è Tushe Prato che si impone 30-24 e stacca il pass per l’ultimo atto che, oggi alle 11.30, metterà in palio anche la Coppa Italia di A2.

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line