Valeggio. Giornata mondiale dell’ambiente

Valeggio. Giornata mondiale dell’ambiente

Ieri, 5 giugno, giornata mondiale dell’ambiente. A Valeggio si è parlato di cambiamenti climatici, del valore della biodiversità,  d’inquinamento e rifiuti. “La Terra è in “codice rosso” e preoccupa la crisi energetica e alimentare conseguente la guerra. La via d’uscita è la trasformazione delle nostre economie e società per renderle più giuste e in armonia con la natura.“ Questa la posizione dell’Amministrazione Comunale.

“Dobbiamo proteggere  ciò che abbiamo e recuperare ciò che abbiamo perso, per progredire verso un futuro migliore e più sostenibile, dove tutti possano prosperare. E dobbiamo recuperare per i nostri bambini!” Quest’anno, all’asilo nido comunale “gattoNando” di Valeggio sul Mincio, l’educatrice Claudia Morandini, assieme alla coordinatrice pedagogica Sara Venturelli, con il gruppo dei bambini più grandi del nido (dai 30 ai 39 mesi), hanno sviluppato un progetto che avvicina i piccoli alle tematiche ecologiche, ambientali e al rispetto per la Natura. 

“Il progetto ha avvicinato i bambini alla sensibilità ecologica che sono riusciti a trasmettere anche ai loro genitori – spiega l’Assessore all’Ecologia Veronica Paon -. In primis, non sporcare; in secondo luogo, raccogliere i rifiuti (con protezioni) se si trovano sul loro cammino e per questo sono stati premiati .”

“Il rispetto per la natura e la sua conservazione deve cominciare quando i bimbi sono ancora piccoli – ha affermato il Sindaco Alessandro Gardoni -, ma già in grado di capire quali sono le conseguenze degli atti che compiono. In questo modo cresceranno adulti sani e consapevoli”.  I bambini hanno anche realizzato delle bellissime medaglie per ringraziare i volontari che si preoccupano di tenere pulito il nostro Comune!

ARTICOLI RECENTI

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line