Castelnuovo. Importante convegno medico della “Odontoiatria speciale” per le bambine affette da Sindrome di Rett

Castelnuovo. Importante convegno medico della “Odontoiatria speciale” per le bambine affette da Sindrome di Rett

Il 10 e 11 giugno si svolgerà al Parc Hotel Paradiso & Golf Club di Castelnuovo il Convegno dell’ Associazione Italiana Sindrome di Rett. Partecipaeranno ricercatori e clinici specializzati e le famiglie di bambine affette da questa sindrome genetica rara dello sviluppo neurologico e motorio che colpisce quasi esclusivamente bambine, portando a una progressiva degenerazione delle funzioni neurologiche e motorie. Il Convegno sarà un momento di approfondimento sulle nuove strategie di ricerca clinica e genica, ma anche sulle sfide della quotidianità. Nelle sindromi complesse e rare con la Rett, infatti, la collaborazione tra clinici e famiglie è fondamentale al fine di non gravare sulla patologia principale con patologie secondarie, evitabili con corrette strategie di prevenzione e corretti stili di vita.

Al Convegno parteciperanno a la Dr.ssa Elena Pozzani, il Dr. Andrea Tagliente e il Dr. Girolamo Fabbri, del Servizio di Odontostomatologia per Disabili dell’ULSS 9 Scaligera, poiché preservare le funzioni orali delle bambine affette significa garantire loro una migliore qualità di vita. La gestione e cura odontoiatrica del paziente affetto da Sindrome di Rett richiede nozioni e pratica clinica nell’ambito della “odontoiatria speciale”. 

Il coinvolgimento dell’odontoiatra nel team terapeutico e riabilitativo fin dalla nascita è importante al fine di educare i caregiver rispetto alle correte regole della prevenzione odontoiatrica: alimentazione non cariogena, corretta igiene orale domiciliare e uso di prodotti a base di fluoro. Se la presa in carico è precoce, le bambine si adattano più facilmente alla cura ambulatoriale e l’odontoiatra può intervenire con tutti gli atti terapeutici necessari a prevenire le patologie del cavo orale senza ricorrere alla sedazione, che risulta rischiosa a causa delle patologie respiratorie associate alla sindrome. L’associazione AIRETT ha l’obiettivo di supportare e assistere le famiglie dei soggetti affetti dalla Sindrome di Rett, informare e sensibilizzare su questa patologia, promuovere e sostenere la ricerca genetica, clinica e riabilitativa.

ARTICOLI RECENTI

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line