UISP Verona: il nuoto riparte dal Sincronizzato

UISP Verona: il nuoto riparte dal Sincronizzato

Verona fa l’en plein nella prima gara interregionale del Nuoto Sincronizzato targato UISP Verona. Domenica 5 giugno si è infatti svolta la prima del settore propaganda intitolata “We are back underwater”.

La manifestazione è stata organizzata da Elisa Pallavicini, allenatrice della Fondazione Bentegodi di Verona con lo scopo di avviare una ripartenza del settore bloccato per due annidalla pandemia.

Una specialità, quella del sincro, che mai prima di domenica aveva visto il Comitato UISP di Verona direttamente coinvolto, ma che ha fin da subito riscosso entusiasmo e adesioni. Sono infatti state circa 300 le atlete presenti in rappresentanza di 9 società provenienti da Veneto e Lombardia. La realizzazione del progetto ha dato la possibilità alle varie associazioni presenti di confrontarsi nelle varietà di esercizi di solo, duo, trio, squadra e libero combinato che caratterizza il nuoto sincronizzato. Menzione speciale per la società Pettirosso di Rovigo che ha esibito esercizi liberi di 4 atlete con disabilità intellettiva rendendo la manifestazione ancora più inclusiva.

Teatro di questo grande debutto è stata la piscina di Isola della Scala, impianto gestito dalla società Team Sport Isola che ha attivamente collaborato alla riuscita dell’evento sportivo. Podio tutto veronese, le società che hanno raccolto più medaglie durante la giornata sono state al primo posto la società Team Sport Isola, al secondo posto Vetrocar CSS Verona e al terzo posto la società Fondazione Bentegodi.

All’appuntamento ha presenziato il presidente del comitato territoriale Simone Picelli che si è  complimentato con l’organizzatrice per la riuscita della giornata e ha aggiunto “era necessario ripartire, in particolar modo nel settore del preagonismo, che ha vissuto l’assenza di competizioni da oltre due anni, soprattutto in Veneto, con questa iniziativa UISP Verona torna in piscina dopo la pandemia con programmi innovativi e proposte e che iniziano un nuovo stimolante percorso che coinvolgerà le associazioni della provincia”.

ARTICOLI RECENTI

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line