La Nostra Storia

Target Notizie ha mosso i primi passi nel marzo del 1995, dopo la registrazione in Tribunale nel mese di febbraio. Era un giornale fatto in casa nel vero senso della parola e riguardava solo Villafranca. Si cominciò lavorando con un punto di riferimento alla Spm in via Bixio, una collaborazione tecnica a Povegliano mentre il materiale giornalistico veniva scritto a casa propria da Giancarlo Tavan che assunse sin dal primo numero il ruolo di direttore responsabile.

Dopo alcuni numeri i primi significativi cambiamenti. Finisce l’esperienza di Povegliano e la base diventa via Bixio a Villafranca ma la produzione resta “artigianale“. L’unico guadagno è la soddisfazione di vedere pubblicato il giornale.

Il 1996, con l’apertura di una sede autonoma, sembra il momento del salto di qualità. Le copie nel frattempo sono raddoppiate (da 10 a 20 mila) con l’allargamento dell’area di influenza anche ai Comuni di Valeggio, Povegliano, Mozzecane, Sommacampagna, Castel d’Azzano e Sona.

In realtà a fine 1998 il giornale è in fase di stallo e rischia il tracollo economico. Così il direttore Giancarlo Tavan cerca alleati. Chi dapprima aveva dato la propria disponibilità poi si defila. All’appello risponde solo Agostino Cordioli, imprenditore e ben inserito nella vita cittadina.

E’ l’inizio del 1999 ed insieme fondano la società Target Progetto Immagine (dove non resta nessuno della vecchia proprietà) e rilevano la testata che diventa l’occupazione principale di Giancarlo Tavan che si dedica anima e corpo al giornale. La parola d’ordine diventa «fare il passo secondo la gamba». La crescita è graduale ma costante. Si raggiungono anche i Comuni di Nogarole Rocca ed Erbè. Le copie diventano 25 mila. Target Notizie è oramai un punto di riferimento per la comunità. Al giornale cartaceo si è nel frattempo affiancato il notiziario giornaliero on line. Tutto sembra preludere a traguardi sempre più ambiziosi.

Nel 2009 un destino crudele porta via Agostino Cordioli, precipitato con un aereo al ritorno dal Brasile. Tavan si ritrova di nuovo da solo. Ma la strada è tracciata. Il figlio Paolo raccoglie l’eredità del padre e diventa il nuovo editore. Target arriva a stampare e distribuire dalle 28 alle 36 mila copie diventando l’organo di informazione e il mezzo pubblicitario numero 1 del Sud Ovest Veronese. Nessuno è arrivato a distribuire così tante copie in provincia di Verona. Da qui il successo che si perpetua, mantenendo comunque sempre lo spirito e i valori del giornale fatto in casa.

Nel 2020 nuova possibile mazzata con l’arrivo del Covid 19. Ma invece il giornale acquista ancora più credito diventando fonte di informazione autorevole durante la pandemia e anche il veicolo pubblicitario che fa arrivare nelle case della gente la voglia di ripartenza delle aziende.

Nel 2021 la sede viene portata in piazza Villafranchetta, nel cuore della cultura villafranchese.

E siamo alla storia di questi giorni. A fine anno lo storico direttore Giancarlo Tavan va in pensione. La testata viene rilevata dal gruppo L’Adige di Verona. L’avventura può continuare.

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line