Ecodent Point Alpo mette al sicuro il terzo posto

L’Ecodent Point Alpo compie un passo decisivo nel campionato di basket di A2 mettendo al sicuro il terzo posto del girone nord superando Eco Program Castelnuovo Scrivia (51-38). Gara vinta con merito dalle veronesi che hanno messo in campo la solita super difesa, tenendo le ospiti a 15 punti dopo l’intervallo lungo. Le biancoblu hanno dominato al rimbalzo (51-34), con Mancinelli e Ramò in doppia doppia, e soprattutto in valutazione (65-15).
Primo quarto di bel basket per l’Alpo che in un paio di minuti è già avanti 10-3 e costringe la panchina ospite a chiamare time-out. Madonna riavvicina le piemontesi (10-8), ma Vespignani, Zampieri e Mancinelli le ricacciano indietro (19-11). Il secondo quarto inizia sul 21-14 ma per vedere il primo canestro bisogna attendere 3 minuti abbondanti. Castelnuovo propone una fastidiosa zona che provoca alcune infrazioni di 24” e il punteggio dell’intero periodo sarà di 7-9. Ljubenovic segna il -3 e Colli addirittura il -1 (24-23), prima del cesto di Mancinelli sulla sirena dell’intervallo (26-23).
Nel terzo quarto la contesa è punto a punto sino al 30-28, allorquando arriva un break interno di 10-0 che cambia le sorti del match. Ramò ne segna 7 consecutivi e il parziale è chiuso dal libero di Mancinelli (40-28). Il pubblico spinge le biancoblu sino al 44-30 con cui si va all’ultimo riposo. Nella frazione conclusiva non c’è quasi storia, solo una volta Castelnuovo arriva sotto la doppia cifra di svantaggio (44-35) ma l’Ecodent Point risponde con un 7-0 che fissa il massimo vantaggio della serata (51-35). Nessuno segna più (7-8 il risultato di questo quarto) e arriva così l’ottavo successo biancoblu consecutivo.

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line