Il Villa riparte con un pari (stretto) a Schio

Riparte dopo quasi sei mesi di stop questo mini campionato di Eccellenza ed in campo è palpabile l’adrenalina addosso ai giocatori. Il Villafranca pareggia a Schio dopo aver cullato la speranza di successo. Un punto che non rende merito alla squadra di Corghi per quanto visto in campo.
Parte in modo più convincente il Villafranca ma è dello Schio la prima occasione da gol al 9° minuto con Ferretto: bravissimo Anderloni in uscita a respingere e allontanare la sfera.
Al quarto d’ora inizia una pioggia incessante che durerà per tutto il primo tempo.
Da qui in avanti si vede solo il Villafranca che non dà spazio agli avversari e crea tante azioni pericolose.
14 minuto bella azione Scariolo-Pape ma la difesa devia in angolo.
16 minuto calcio di punizione battuto da Cannoletta nello specchio della porta deviato di pochissimo sopra la traversa.
20 minuto tiro di Scariolo dalla distanza di poco fuori.
22 minuto bella azione da centrocampo del baby Pizzini che passa in avanti per Cannoletta che salta due avversari, entra in area servendo Amoh che in semi-rovesciata sfiora il gol (palla deviata per l’ennesimo angolo).
Subito dopo viene annullato un gol apparso regolare di Scariolo su segnalazione di fuorigioco.
32 minuto altra ghiotta occasione con Cannoletta che fa filtrare nel mezzo un’ottima palla per Pape, il cui tiro viene murato dalla difesa, sulla respinta palla sui piedi di Amoh che scivola al momento del tiro.
38 minuto altra palla gol per il Villafranca con Cannoletta che crossa verso la porta per Amoh: palla salvata sulla linea da un difensore ma è il preludio del vantaggio bluamaranto.
39 minuto arriva il meritato vantaggio del Villafranca con un tiro di Cordioli da fuori area che colpisce il palo interno alla destra di Bortignon per poi entrare in porta.
Il secondo tempo inizia per fortuna sotto un accenno di sole e senza pioggia.
3 minuto Anderloni respinge un tiro pericoloso di Gyimah.
8 minuto: punizione al limite dell’area contro il Villafranca per presunto fallo di Pizzini. Tira Lovato e sigla il pareggio dello Schio.
12 minuto Cannoletta crossa dalla sinistra per Pape che non arriva per un soffio.
15 minuto miracolo di Bortignon su tiro di Taddeo.
Il Villafranca insiste e mette in campo forze nuove, ma in questo secondo tempo lo Schio sembra più motivato e attento.
Al 36 lo Schio rimane in 10 per espulsione di Ferretto (doppia ammonizione) che ferma Amoh a centrocampo che stava andando tutto solo verso la porta.
Il Villafranca mostra un gran possesso palla, ma non è pericoloso come nel primo tempo e non sfrutta al meglio i 6 angoli battuti. Grande intensità di gioco ma meno occasioni da gol rispetto al primo. Lo Schio difende fino alla fine il pareggio raggiunto anche con qualche fallo di troppo e perdite di tempo.

Schio-Villafranca 1-1
MARCATORI: Cordioli (V) al 39’ pt; Lovato (S) all’8’ st
SCHIO: Bortignon, Ciscato, Talin, Pizzolato, Bevilacqua, Sacchetto, Lovato, Ferretto, Gumiero (dal 9’ st Viero), Gymah (dal 6’ st Pilan), Lorenzato (dal 12’ st Piazzon). All. Camparmò
VILLAFRANCA: Anderloni, Gardini, Pizzini, Abbate, Taddeo, Bortignon (dal 35’ st Marcantoni), Amoh, Cordioli (dal 14’ st Chinellato), Scariolo (dal 20’ st Cibin), Cannoletta (dal 25’ st Vicentini), Pape. All. Corghi
ARBITRO: Simeone di Conegliano
NOTE: angoli 12 a 0 per il Villafranca; ammoniti Abbate e Amoh (V), Sacchetto e Bevilacqua (S); espulso Ferretto (S) al 36’ st; recupero 1’ + 6’

ARTICOLI RECENTI

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line