Povegliano, domenica ritorna il Carnevale dei bambini

Povegliano, domenica ritorna il Carnevale dei bambini

(di Matteo Zanon) Dopo due anni di rinvii e sospensioni per il Covid, domenica 27 febbraio torna l’appuntamento con uno degli eventi storici di Povegliano. “Pur se in forma statica –sottolinea la Pro Loco di Povegliano – vogliamo tornare a coinvolgere i bambini in un momento di festa e di spensieratezza con un carnevale innovativo, un pomeriggio ricco di appuntamenti che coinvolgerà, come nostra abitudine, molte realtà del nostro paese: il Circolo NOI il Gabbiano, SR Povegliano, il Corpo Bandistico Santa Cecilia, la scuola di danza Urban dancefloor e Joyevents, alle quali va il nostro più caloroso ringraziamento per la disponibilità e l’impegno”.

Dalle 14 alle 18 la Piazza si trasformerà in uno spazio dedicato a piccoli e grandi. Ci sarà un carro allegorico in tema Aladdin accompagnato dall’esibizione del corpo di ballo che renderà l’atmosfera ancor più carnevalesca. Alle 15.15 ci sarà uno spettacolo di danza delle ballerine della scuola di danza del paese “Urban Dancefloor” e la presenza delle maschere della tradizione di Povegliano, Il “Principe del Tartaro” e la “Regina della Calfura”. Ci sarà anche il Papà del Gnocco. A fare da contorno a tutto ciò ci saranno delle aree ristoro, gestite dall’Associazione Noi e dall’Associazione SR, e delle aree con giostre e gonfiabili. In particolare, nell’area bimbi (gratuita) saranno presenti le mascotte dei personaggi Disney preferiti e, per chi vorrà partecipare, un laboratorio in inglese a tema carnevale (i partecipanti riceveranno un simpatico omaggio). Sarà allestito un angolo apposito per scattarsi foto con le maschere della tradizione e con le Mascotte.

Chiuderanno la giornata, intorno alle 17, la premiazione del “Magnaron d’Oro” ovvero un premio alla persona del mondo del carnevale e un breve concerto della banda paesana.

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line