Fondazione Comunità Veronese dona al Banco Alimentare omogeneizzati e latte in polvere per famiglie in difficoltà

Fondazione Comunità Veronese dona al Banco Alimentare omogeneizzati e latte in polvere per famiglie in difficoltà

Si è concluso in questi giorni il progetto della Fondazione della Comunità Veronese “Aiuta un Bambino”. Grazie alla donazione di un cittadino veronese che chiede l’anonimato, la Fondazione ha potuto acquistare quasi 1700 omogeneizzati alla frutta e 50 pacchi di latte in polvere, che sono stati consegnati al Banco alimentare per la distribuzione a famiglie bisognose, particolarmente colpite dalle difficoltà economiche causate dal lungo periodo di pandemia. Nei prossimi giorni i prodotti, che ora sono conservati nei magazzini del Banco Alimentare, verranno consegnati alle associazioni caritative e agli empori della solidarietà presenti sul territorio veronese.
 Nata nel 2010 su ispirazione di monsignor Adriano Vincenzi, la Fondazione promuove la solidarietà di privati, imprese ed enti del terzo settore anche attraverso iniziative di fundraising con i relativi benefici fiscali e opera in modo del tutto gratuito. L’attività è sostenuta dai soci (Diocesi di Verona, Banco Bpm, Cattolica Assicurazioni, Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti, Fondazione Beato Giuseppe Tovini e Fondazione Segni Nuovi) e gestita da persone che mettono liberamente a disposizione conoscenze e competenze professionali. In oltre dieci anni di impegno, grazie alla generosità di più di 7 mila donatori, sono stati raccolti 4 milioni 500 mila euro, destinati a quasi 400 progetti di solidarietà sociale e assistenza nella provincia e nella diocesi di Verona.

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line